sabato 24 Febbraio 2024

OCCORRONO RISORSE PER ASSICURARE AGLI ANZIANI I SERVIZI NECESSARI

La Uil e la Uilp sono soddisfatti per l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del disegno di legge delega in materia di politiche in favore della popolazione anziana.

Un ulteriore importante passo avanti per la definizione della Legge quadro nazionale sulla non autosufficienza. Dopo anni di battaglie sindacali, anche il nostro Paese si dota di una legge che garantirà diritti fondamentali ad oltre 14 milioni di persone anziane.

Questo DDL si propone di garantire servizi per la non autosufficienza uniformi su tutto il territorio nazionale, di promuovere l’invecchiamento attivo e in buona salute, di tutelare i caregivers e di riformare il sistema delle residenze sociosanitarie per anziani. Obiettivi per noi fondamentali.

Purtroppo, il DDL non mette a disposizione ulteriori risorse per assicurare a tutte le persone interessate i servizi necessari. E le riforme a costo zero non esistono.

Attendiamo l’apertura di un confronto con le Istituzioni per poter costruire insieme questa legge di civiltà, anche portando avanti ciò che è contenuto nella piattaforma unitaria del Sindacato confederale e del Sindacato dei pensionati. Bisogna fare presto e bene.